raccoglitore

soggetto produttore
tipo di ente: Organi centrali
Giunta dei presidenti e consultore , Palermo
contesto storico istituzionale
REGNO DI SICILIA (sec. XII-1302, Sicilia e Italia meridionale, dal 1302, Sicilia): governo dei VICERE' (1416-1816)
sede
Palermo
notizie storiche
Si ricollega al sacro regio consiglio, che dal sec. XV svolgeva una funzione di collaborazione all'attività del viceré. Data la difficoltà di riunire al completo tutto il consiglio, composto di ventinove membri, a partire dalla seconda metà del sec. XVI si cominciò a introdurre l'uso di convocare una ristretta giunta composta dai presidenti dei massimi tribunali (gran corte, concistoro e patrimonio) e dal consultore del governo. Tale giunta gradatamente assorbì tutte le funzioni del consiglio, cui si sostituì quasi totalmente.
complessi archivistici collegati
vai sul padreprecedenteprossimovai al primo figlio
vai